Ultima modifica: 17 Giugno 2019
Home > Alunni > Spettacoli teatrali “Pinocchio” e “L’elisir d’amore … una fabbrica di idee”

Spettacoli teatrali “Pinocchio” e “L’elisir d’amore … una fabbrica di idee”

Eventi organizzati dalla Scuola Primaria di Cugliate Fabiasco – giugno ’19 – articolo a cura del maestro Domenico Potenza.

Venerdì 31 maggio 2019 alle ore 18:30, presso l’oratorio della chiesa di S. Giulio, la classe quinta della scuola primaria di Cugliate Fabiasco ha portato in scena l’atto finale di un progetto nato in classe terza con il gradito regalo a tutti gli alunni del testo di Pinocchio nella versione originale di Carlo Collodi.

L’anno successivo il libro è stato letto in classe e per ciascun capitolo ogni alunno ha realizzato la rappresentazione grafica della scena da lui ritenuta più importante. Pinocchio è diventato così la mascotte della classe, al punto da partecipare al concorso indetto dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi “Pinocchio e i suoi personaggi in cerca d’autore”.

Successivamente i loro elaborati sono stati portati in tipografia e sono diventati una raccolta illustrata: “Fantasia in libertà”. In questo modo, gli alunni da semplici lettori sono diventati anch’essi autori.

Il clou del progetto è stato sviluppato a partire dall’inizio del secondo quadrimestre di quest’anno. Sulle ali dell’entusiasmo tutti, nessuno escluso, hanno vestito i panni dei personaggi di una rivisitazione del racconto di Pinocchio, curata da Lelio Ottorino.

La scenografia centrale e gli oggetti di scena sono stati preparati dai genitori dell’alunno Luca Mastri , mentre per le parti laterali sono stati utilizzati i disegni preparati l’anno prima dagli alunni. I costumi sono opera di alcune mamme e nonne o di abiti acquistati appositamente. Le musiche sono state riprese dalla colonna sonora del film di Luigi Comencini del 1972.

È stata una serata, all’insegna dell’allegria e della spensieratezza, molto gradita ai tanti familiari presenti in sala.

Si ringraziano i genitori, il parroco don Mario e tutti coloro che hanno favorito la buona riuscita dell’evento; in particolare il ringraziamento va ai coniugi Mastri e ai papà di Lisa Andreani e Gloria Massara per aver allestito il palcoscenico e l’impianto audio.

Gli stessi attori la settimana successiva si sono ritrovati in scena nella palestra della scuola con la rappresentazione dell’opera “L’elisir d’amore…una fabbrica di idee” di Gaetano Donizetti, accompagnati dai balli e dai cori dei bambini più piccoli.

Il plauso generale a tutti gli alunni, ma uno ancora più caloroso agli attori che hanno utilizzato, per tutto il secondo quadrimestre, due ore pomeridiane del loro tempo libero per prepararsi all’evento con senso di responsabilità e spirito di sacrificio, senza dimenticare i loro genitori che li hanno sempre assecondati nelle loro scelte e li hanno supportati in modo lodevole.

Dicono di noi

  • Varese News



  • Accessibility

    I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi