Ultima modifica: 6 Novembre 2020
Home > Alunni > Coronavirus: istruzioni per la quarantena

Coronavirus: istruzioni per la quarantena

Che cosa fare quando un membro della famiglia è in quarantena.

Chi è in quarantena non esce di casa: che ci si trovi in quarantena per tampone positivo o in quarantena preventiva fiduciaria (in quanto contatti diretti di una persona con tampone positivo), durante qualsiasi quarantena è vietatissimo uscire di casa.

Se c’è un tampone positivo in famiglia si sta tutti a casa: se un membro della famiglia risulta positivo al Coronavirus (un bambino, un genitore o un nonno, se vive nella stessa casa), tutti i familiari conviventi sono tenuti a rimanere a casa in quarantena preventiva in quanto contatti diretti. La regola si applica per ogni tampone che risulti positivo, anche se arriva al termine di un’altra quarantena.

Lo studente in quarantena preventiva è l’unico obbligato a stare a casa: se un figlio finisce in quarantena preventiva (perché un compagno di classe è risultato positivo al test), è tenuto alla quarantena preventiva lui soltanto (in quanto contatto diretto di un tampone positivo). Mamma, papà ed eventuali fratellini invece possono uscire.

La stessa regola vale nel caso in cui sia un altro membro della famiglia a finire in quarantena preventiva. In linea di principio la quarantena preventiva si applica solo ai contatti diretti della persona risultata positiva al Coronavirus.

Il Dirigente Scolastico
Rosa Maria Pugni




Accessibility

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi